s
_

ROBERTO COPRENI

Come studente incontra  Mario Botta, Luigi Snozzi, Livio Vacchini.

Lavora con Alessandro Traldi, al concorso di idee per la Sede della Società gas Rimini (Progetto vincitore II° premio) e al Concorso internazionale per la Ricostruzione dei Suk in Beirut.

Si laurea al Politecnico di Milano nel 1996, indagando il rapporto tra architettura, energia e forma, in particolar modo, l’applicazione delle teorie bioclimatiche alla progettazione. E’ socio dell’associazione culturale Architettura&Natura dal 1994.

Lavora al completamento del nuovo Aeroporto Milanese di Malpensa 2000 e ai percorsi pedonali viale del lavoro-CISI per l’Ente Fiera di Milano. Nel 1997 collabora con Anshen+Allen Architects, San Francisco, USA e Panos Koulermos al Kaiser Permanente Medical Center, Santa Clara California,.

Collabora con Panos Koulermos alle “Case per gli dei del Monte Olimpo” e alle proposte per l’ampliamento del Termovalorizzatore del Consorzio Nord Milano.

Nel 1997 vince il secondo premio al Concorso internazionale di Idee “Materia Grigia”.

Nel 2001 vince il terzo premio nel concorso di idee per la riconversione dell’ex-Area Piccinelli, Mozzate (VA).

Dal 2001-2003 incaricato quale Responsabile del Settore Lavori Pubblici per il Comune di Bovisio Masciago (MI).

Dal 2006 al  2008 Incaricato quale Professore a contratto alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano – Dipartimento B.E.S.T. insegnando al “Laboratorio di Costruzione dell’architettura 1”.

Dal  2005 al 2006 incaricato quale Responsabile Servizio Progettazione della città di Desio (MI).

Collaboraziona con Anshen+Allen Architecs LTD (Londra-San Francisco) alla progettazione di strutture sanitarie quali New  Pembury Hospital (progetto vincitore), Concorsi Internazionale di progettazione per Il Nuovo Policlinico di Milano e Regina Elena (progetto terzo classificato) e concorso di progettazione del Nuovo Policlinico Umberto I Roma (progetto secondo Classificato).

Nel 2010 incaricato quale Visting Professor alla University of Southern California International Studies Center.